Torna a
Il vino torinese promuove il territorio
Strade del Vino, associazione attiva da una decina di anni, valorizza e promuove l'enogastronomia di qualità e tutta l'area torinese

 





 


Il vino è un efficace strumento di promozione del territorio torinese, oltre ad essere un'eccellenza dell comparto enogastronomico. A sottolineare questa valenza è la "Strada reale dei vini", associazione attiva sul territorio Torinese da dieci anni formata produttori di vino, operatori turistici ed enogastronomici privati, Enti pubblici, Consorzi, associazioni e organizzazioni collettive. Lo scopo è quello di incentivare lo sviluppo economico mediante la produzione di un’offerta turistica integrata, valorizzando e promuovendo in senso turistico le produzioni vitivinicole e agricole, le attività agroalimentari ed enogastronomiche, lo sviluppo dell’economia ecosostenibile; valorizzare i paesaggi vitati, le attrattive naturalistiche, storiche, culturali e ambientali. Una rappresentanza degli oltre 150 soci si è riunita giovedi 18 gennaio a palazzo Cisterna, sede aulica della Città metropolitana di Torino, per l'assemblea annuale, presieduta da Patrizia Ferrarini con i consiglieri Riccardo Chiabrando ed Elvio Pastre. E' intervenuto anche il vicesindaco della Città metropolitana che ha confermato il sostegno dell'Ente all'azione di promozione delle produzioni vitivinicole del territorio Torinese ed ha avanzato delle proposte, che si possono più dettagliatamente leggere nel servizio pubblicato sul sito www.ilmercoledi.news





 
Copyright © 2001 Edizioni I.E. s.r.l. - Tutti i diritti riservati